Mercoledì 16 Ott 2019
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • green style
  • red style
You are here: Home Quanto costa un Persiano?
Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Quanto costa un gatto persiano?

Prima di rispondere a questa domanda ... dobbiamo prima di tutto rispondere ad un'altra fondamentale domanda:

Chi è un allevatore?

L'allevatore NON E' colui che accoppia un maschio con una femmina e fa nascere dei cuccioli. Un allevatore è una persona che ha deciso di condividere la sua vita con questi meravigliosi amici pelosi. E' una persona che ha studiato e valutato attentamente ogni riproduttore prima di averlo inserito nel proprio allevamento, sottoponendolo a tutti i controlli e agli esami necessari prima di farlo accoppiare; esami come la FIV la FELV, la PKD e molti altri.

E' colui che segue con amore tutti i giorni i suoi mici, nutrendoli con i migliori prodotti e sottoponendoli ai dovuti controlli veterinari. Durante la gravidanza la mamma gatta viene seguita in tutta la sua gestazione, controllandone l'intero percorso con ecografie e lastre che permettono all'allevatore di arrivare pronto al giorno del parto.

E' colui che vi darà i propri cuccioli con entrambe le vaccinazioni e non prima dei tre mesi di vita, fino a quell'età esite sempre una notevole interazione con la mamma e cedere i cuccioli prima sarebbe un trauma che potrebbe riflettersi sull'evoluzione psicologica del cucciolo e sul suo equilibrio, a tre mesi la mamma ha già iniziato il naturale disinteresse verso la prole ed è quindi possibile allontanare i cuccioli senza problemi.

E' colui che vi seguirà per tutto l'arco della vita del gatto e che sarà sempre disponibile per darvi una mano nel crescere sano e forte il cucciolo e saprà consigliarvi, insieme al vostro veterinario, per tutte le questioni inerenti al gatto siano esse sanitarie o comportamentali.

Prendere un gatto da un allevatore quindi è una sicurezza a tutto tondo, l'animale che acquistate è stato selezionato, proviene da gatti testati e in salute, cresciuto con amore, seguito e con delle garanzie sanitarie che vi permetteranno di stare tranquilli.... quante volte sentiamo dire: "ho preso il cucciolo nel tal negozio, dopo due giorni si è ammalato, sono tornata e mi hanno risposto che quando me l'hanno venduto stava bene e quindi non rispondono di nulla..."  diffidate da chi vende i propri animali con questo approccio menefreghista e nei circuiti dei negozi... nessun allevatore serio che ama i propri gatti e ama la razza che stà portando avanti si priverebbe di conoscere con chi và a stare il gatto... mai e poi mai si disinteresserà dei propri gatti una volta ceduti... mai e poi mai "andarsela a cercare": non alimentate squallidi traffici dai paesi dell'est o la mercificazioni di innocenti cuccioli lasciati a sè stessi nelle vetrine dei negozi o fatti crescere nei garage delle case degli allevatori "abusivi", investite in un gatto preso da un allevatore con affisso riconosciuto che vi darà il pedigree e tutte le possibili garanzie sanitarie. Non risparmiate quindi le 200 o 300 euro per poi rimettercele di veterinario o per vedere soffrire e magari morire il vostro gatto, andate sul sicuro, un gatto è un piacere ed un essere vivente che vi darà amore anche per venti anni, vale la pena quindi risparmiare qualche euro?

Tornando quindi alla domanda originale la risposta è che un persiano non può costare poco in senso assoluto ma costa poco in senso relativo e in proporzione a quello che viene offerto.

Quello che viene chiesto per coprire le spese dell'allevamento (si perchè di questo si deve parlare.... rimborso spese... allevare è una passione non ci si arricchisce certamente) e per la cessione del cucciolo dipende dalla bellezza del cucciolo, dalle linee di sangue coinvolte, dal fatto che il cucciolo sia preso da compagnia, da riproduzione o da show e può arrivare anche a cifre molto alte ma non potrà mai scendere sotto i 600 euro. "Se ne vedono anche a meno in internet" alcune volte mi sento dire... beh... rileggete i paragrafi precedenti, prendete un simil-persiano (perchè senza pedigree è solo un simil-persiano quello che state acquistando e tanto varrebbe prendere un micio a pelo un pò più lungo da qualche gattile facendo anche del bene ad un esserino vivente) a 150 euro e iniziate pure a sperare di non aver problemi...